CRESTANA S.r.l.s.

Acqua

La verifica della qualità dell’ acqua di falda, di pozzo e sotterranea è prerogativa fondamentale per l’elaborazione di un piano di caratterizzazione, per la progettazione di interventi di bonifica di aree inquinate e per la loro messa in sicurezza.

CRESTANA S.r.l.s. esegue, in corrispondenza del foro di sondaggio ed al termine dell’installazione di un piezometro mediante la posa di tubazioni microfessurate in PVC, campionamenti di acque sotterranee come supporto sia per la valutazione del sito inquinato che agli obiettivi di monitoraggio dell’andamento dei progetti di bonifica.

Il campionamento di tipo dinamico o in flusso, avviene mediante il prelievo di acqua sotterranea tramite elettropompa GRUNDOFS SP 8A-18, subito dopo lo spurgo.Il campionamento a basso flusso tipo “low flow” si colloca tra il campionamento dinamico e il campionamento statico, si impiega ove è necessario minimizzare fenomeni di turbolenza che potrebbero accentuare la volatilizzazione di talune sostanze e/o per falde poco produttive.Il campionamento di tipo statico, avviene mediante metodo manuale (utilizzo di bailer), sempre previo spurgo e dopo il ripristino, per quanto possibile, delle condizioni statiche.

Le operazioni devono essere svolte secondo la seguente sequenza:

  1. Monitoraggio piezometrico;
  2. Spurgo ed attivazione del piezometro;
  3. Campionamento e misura parametri chimico-fisici;
  4. Pulizia delle attrezzature di campionamento alla fine di ogni campionamento (freatimetro, pompa, cavi, campionatori).