CRESTANA S.r.l.s.

Prove di Carico su Piastra

Scopo e campo di applicazione della prova

Le prove di carico su piastra consentono di determinare le proprietà di resistenza e il cedimento verticale di una determinata massa di terreno in sito. Le prove servono a definire, mediante il calcolo del Modulo di Deformazione Md, la rigidezza dei terreni di sottofondo di pavimentazioni o di strati di rilevati stradali. Inoltre è possibile valutare la capacità portante di terreni di fondazione calcolando il Modulo di Reazione di Sottofondo k.

Esecuzione della prova

La procedura prevede la verifica del cedimento mediante l’applicazione di cicli successivi e regolari di carico al terreno tramite piastre rigide circolari didimensioni standard, variabili da un minimo di 300 mm ad un massimo di 760 mm con spessore minimo di 20 mm.

prove di carico su piastraLa piastra viene posizionata su una superficie orizzontale preventivamente spianata, opportunamente regolarizzata mediante la posa di un sottile strato di sabbia. Il martinetto idraulico di spinta risulta quindi interposto, mediante opportuni snodi, tra la piastra ed un adeguato mezzo di contrasto (solitamente un mezzo di trasporto da cantiere). Il carico viene applicato per mezzo di un martinetto idraulico azionato da pompa oleodinamica e dotato di manometro di precisione, posto sulla piastra di testa.
Il sistema di misura è costituito da una trave, di lunghezza regolabile, fissata al terreno ad una distanza superiore ad 1 m, cui sono collegati tre comparatori (micrometri). Quest’ultimi sono poggianti sui piattelli di misura disposti sulla piastra di carico, così come prevede la normativa, a 120°, l’uno dall’altro.

Norme e strumentazione dELLE PROVE DI CARICO SU PIASTRA

Le prove di carico su piastra vengono eseguite secondo le norme:
C.N.R. Anno XXVI – N.146 – 14 Dicembre 1992. Determinazione dei Moduli di Deformazione Md e Md’
C.N.R. Anno XVII – N.92 – 9 Maggio 1983. Determinazione del Moduli di Reazione “k”

Crestana S.r.l.s. possiede e utilizza una strumentazione Controls  Mod. 35-T0116/C composta da:

– trave di sostegno in alluminio;
– 3 micrometri comparatori;
– 2 manometri;
– una pompa idraulica,
– un martinetto oleodinamico;
– piastre di carico da 30, 40, 60 e 76 cm di diametro.