CRESTANA S.r.l.s.

Prove Penetrometriche Dinamiche DPSH

Prove penetrometriche dinamiche dpshLe prove penetrometriche dinamiche dpshscpt sono prove geotecniche puntuali e consistono nell’infiggere verticalmente nel terreno una punta conica metallica posta all’estremità di un’asta di acciaio.
Tale asta è prolungabile tramite una batteria di aste di diametro di 34 mm le quali possono scorrere all’interno ed in modo alternato ad un rivestimento esterno, anch’esso in acciaio, avente un diametro di 48 mm. L’energia di infissione è fornita da un maglio del peso di 73,5 kg che, battendo a caduta libera sulle aste, cade da un’altezza costante di 75,0 cm, per mezzo di un dispositivo di sganciamento automatico compiendo per ogni battuta un lavoro specifico pari a 234 kj/mq. Nel corso della prova si rileva il numero di colpi necessari per la penetrazione di 30 cm della punta ed alternativamente del rivestimento. La resistenza del terreno dipende dalle caratteristiche fisico-meccaniche nel quale esso si trova allo stato naturale e pertanto per terreni incoerenti dipende prevalentemente dallo stato di addensamento dei granuli, mentre per terreni coesivi dipende dal contenuto di umidità naturale.

Le informazioni fornite dalle prove penetrometriche dinamiche dpsh scpt sono di tipo continuo, poiché le misure di resistenza alla penetrazione vengono eseguite durante tutta l’infissione. Il campo di utilizzazione è molto vasto, potendo essere eseguita praticamente in tutti i tipi di terreno e fornendo una valutazione qualitativa del grado di addensamento e di consistenza dei terreni attraversati.

Crestana S.r.l.s. esegue prove penetrometriche dinamiche dpsh mediante un penetrometro dinamico modello PAGANI TG63/200 KN avente le seguenti caratteristiche:

Massa Battente                                                                                  73,0 kg

Altezza di caduta del maglio                                                              0,75 m

Avanzamento aste                                                                             0,30 m

Apertura punta conica di infissione                                                       60°

Diametro punta conica di infissione                                                  50,5 mm

Base cono di infissione                                                                       20 cm2

Diametro batteria d’aste                                                                     34 mm

Lavoro specifico compiuto per ciascuna battuta                               234 kj/m2