CRESTANA S.r.l.s.

Sismica a Rifrazione

La sismica a rifrazione è un metodo di prospezione geofisica attiva che permette di ricostruire geometrie e spessori del sottosuolo, profondità del substrato (entro i limiti di penetrazione del metodo), la verifica di eventuali discontinuità laterali, nonché di determinare le caratteristiche fisico-meccaniche attraverso la stima dei moduli elastici dinamici.

PROPAGAZIONE DI UN RAGGIO SISMICO RIFRATTO E COSTRUZIONE DI UNA DROMOCRONA

shot sismicostendimento sismicoLe velocità e gli spessori degli orizzonti litologici vengono dedotti attraverso la misura dei tempi di percorso dei raggi sismici che, prodotti da una stazione energizzante, si propagano verso una successione di ricevitori, lungo discontinuità presenti nel sottosuolo e secondo le leggi della rifrazione. L’allineamento  strumentale composto dalla sorgente (massa battente) e ricevitori (geofoni)  è chiamato stendimento e il posizionamento e la geometria dello stesso dipende dal tipo di indagine e dalla profondità richiesta. La strumentazione è completata da un acquisitore analogico-digitale (sismografo) in grado di registrare e memorizzare i segnali sismici rilevati dai geofoni e da una serie di cavi per il collegamento dei vari componenti.

Per analizzare i percorsi effettuati dai raggi simici rifratti si riportano inizialmente in un diagramma cartesiano in ordinate i tempi di primo arrivo (ms) ed in ascisse le distanze (m) dalla sorgente energizzante (offset) ai vari geofoni, ottenendo un grafico tempi-distanze. Le rette risultanti, costituiscono una dromocrona e rappresentano percorsi effettuati alla stessa velocità, da cui si ricavano le informazioni sul posizionamento e geometria del rifrattore o dei rifrattori.
In presenza di morfologie irregolari e complessità sismostratigrafiche degli orizzonti fisici è opportuno utilizzare il metodo reciproco generalizzato (G.R.M.), che consente di ricostruire rifrattori ondulati a qualunque profondità, utilizzando dei profili coniugati con punti di scoppio multipli.rifrazione GRM